Loading

Angela Lorenz

Il lavoro di Angela Lorenz (nata in USA) si focalizza sulla condizione umana e la vita quotidiana attraverso la cultura materiale trovata per strada, nei musei, nelle biblioteche. Quando possibile utilizza uno sguardo umoristico, anche nei materiali e nei processi, spesso concettuali.

Si e’ laureata alla Brown University in belle arti e semiotica, compreso un’anno di erasmus all’Università di Bologna, e ha studiato arti grafiche e vetro preso la Rhode Island School of Design (RISD).

Le sue opere – acquerelli, stampe, multipli, libri d’artista e installazioni – sono state esposte negli USA al Metropolitan Museum of Art, National Gallery of Art, MASS MoCA, Walker Art Center, Clark Art Institute, Portland Museum of Art e Yale University Art Gallery, oltre al British Library (in mostra ora nella Treasures Gallery) e a Bologna a Palazzo Fava (due mostre curate da Philippe Daverio) e al Museo Civico Archeologico (curata da Renato Barilli).

Sue opere sono state aquistate da più di cento collezioni pubbliche nel mondo. Tra queste: Smithsonian American Art Museum (SAAM), Getty Collection, National Gallery of Art, Harvard Art Museums, Metropolitan Museum of Art, Portland Museum of Art, Clark Art Institute, Gabinetto di Stampe della Biblioteque Nationale de France, Victoria & Albert Museum, British Library e Sammlung Graphische Albertina.

E stata Faculty Artist in Residence alla Skowhegan School of Painting and Sculpture e presso la Scuola Internazionale di Grafica Venezia, e ha lavorato con studenti presso decine di università ed accademie di belle arti come Camberwell (UK), Stanford, Yale, New York University, Rhode Island School of Design (RISD), Brown University e University of the Arts.