Loading

Sabato 21 gennaio 2023 alle ore 16,30 inaugura negli gli spazi di Studio Cenacchi Arte Contemporanea, in Via Santo Stefano 63 a Bologna CINEMA INTERIORE, mostra personale di Simone Martinetto. L’esposizione è a cura di Maria Chiara Wang, autrice del testo critico.

In galleria sono esposte due ricerche fotografiche: UNEXPECTED CINEMA e I SHUT MY EYES IN ORDER TO SEE. Distinte nello spunto che le ha originate, le due serie sono presentate insieme perché unite dalla peculiare sensibilità dello sguardo di Martinetto che connota il suo lavoro di fotografo come la sua vita. Una profondità poetica che attraverso il potere simbolico dell’evocazione e della contemplazione traduce le immagini in piccole sorprese visive, raffinate ed originali.

Scrive Maria Chiara Wang nel testo critico:

In Unexpected Cinema vi è un ribaltamento di prospettiva: gli scatti selezionati ritraggono quelle “presenze-fantasma”, persone e oggetti, che animano la macchina del cinema restando solitamente nell’ombra e rendendola possibile; sono piccole “epifanie” colte e immortalate dall’obiettivo del fotografo di scena, un cinema nel cinema, una storia che corre parallela a quella principale, un altro racconto possibile e inaspettato.

In I Shut My Eyes in Order to See la visione diventa interiore, si trasforma in contemplazione, in silenzio, il ritmo rallenta, le immagini si quietano, diventano paesaggi della mente. […] Nella caotica isola di Manhattan, nel cuore della Grande Mela, c’è chi riesce a fermare il flusso, a restare nel presente e a lasciare scivolare via i pensieri grazie alla pratica della meditazione: Doyeon, giovane monaca buddista coreana, che vive in un piccolo tempio in mezzo ai grattacieli, Cliff che lavora come broker assicurativo e Michael che è un atleta nelle ultramarathon di cento km di lunghezza. Questa serie di trittici è, quindi, un invito – riportando le parole dello stesso Martinetto – a chiudere gli occhi per vedere davvero.

Parallelamente alla mostra citata si segnala l’altra personale di Simone Martinetto SOLLEVARE LO SPECCHIO, che inaugurerà martedì 24 gennaio nello spazio espositivo del Cinema Lumière in Piazzetta P.P.Pasolini 2/b presso la Cineteca di Bologna. La mostra, incentrata sul lavoro di fotografo di cinema, chiuderà il 28 febbraio. Le fotografie in mostra presso la Cineteca sono in vendita tramite la galleria.

 

Leggi la bio di Simone Martinetto
Scarica il COMUNICATO STAMPA
Visiona le OPERE IN MOSTRA

Simone Martinetto

Cinema Interiore

Maria Chiara Wang

21 gennaio > 4 marzo 2023

Art City White Night:
Sonata per macchine fotografiche e pianoforte.
Performance dell’artista nei seguenti orari:
19.00, 21.30, 23.00